Counselling - Relazione d'Aiuto - Ascolto Empatico

SEMINARIO SULLA DIPENDENZA AFFETTIVA 15 febbraio 2020

SEMINARIO SULLA DIPENDENZA AFFETTIVA 15 febbraio 2020

Seminario Gruppo d’Incontro

“Liberarsi dalla Dipendenza Affettiva e da altre Dipendenze ”

Studio Mara Fioravanti - Via Arrigo Boito, 9 (Ascoli Piceno)

15 febbraio 2020 ore 16:00 - 20:00

 **********

Agevolatori

Dott. ssa Mara Fioravanti - Psicosociologa e Criminologa

esperta delle problematiche dell’Affettivita’ e della Dipendenza Affettiva

Elisabetta Vatielli - Counsellor esperta in Comunicazione e Dipendenze Affettive

 

*********

 

Il Seminario Gruppo d’Incontro e’ un ‘iniziativa che ha l’obiettivo di creare l’opportunita’ di confronto, amicizia, condivisione ed educazione per persone che si riconoscono sofferenti e dipendenti nelle relazioni e nei rapporti affettivi. La Dipendenza Affettiva e’ un male dell’anima che provoca indicibile dolore in chi ne soffre. E’ la punta di un iceberg che affonda nel passato e nella prima infanzia e che richiede grande cura ed un lungo e paziente percorso di recupero per ritrovare la liberta’.

 

Per info e prenotazioni:

Elisabetta Vatielli

tel. 348/8990721

elivatielli@gmail.com

 

Amore-Violenza-Dipendenza: una donna può cambiare il suo cammino

Amore-Violenza-Dipendenza: una donna può cambiare il suo cammino

 

Leonida Edizioni è lieta di annunciare la recente pubblicazione del testo:

Il Filo di Porpora” di Vanessa Criconia.

Il libro si presenta come un romanzo formativo che racconta, attraverso le vicende dei personaggi, le dinamiche di potere e di violenza chiuse dietro a porte di famiglie tranquille solo in apparenza. Svela la dipendenza affettiva, che spesso punisce più delle botte, di quelle mogli e di quelle compagne che amano un uomo ad ogni costo. Restituisce alla donna vittima di abusi quella possibilità di scelta che si ha soltanto con la presa di coscienza della propria responsabilità nella ruota infinita della violenza di genere. Nessuno può salvare una donna che non vuole essere aiutata, il riscatto del proprio destino vittimario è possibile soltanto a partire dal cambiamento di se stessa.